Comitato direttivo

Il Comitato direttivo

neuer_ausschuss[3]In occasione delle nuove elezioni del 2013 sono stati individuati importanti settori dell’economia che desideriamo accogliere attivamente nei prossimi anni.
Il Comitato direttivo ha eletto all’unanimità il nuovo responsabile Stefan Schiefer, e la nuova facente funzione Klaudia Freitag. Ulrich Königsrainer continuerà a supportare fattivamente il Consorzio in qualità di coordinatore, e sarà l’anello di congiunzione tra le aziende, le istituzioni e il Consiglio direttivo.
In questa legislatura occorre affrontare tematiche importanti e dare nuovi impulsi al Consorzio per affrontare al meglio insieme questo decennio.
Per il Consiglio direttivo è anche importante incoraggiare le nuove aziende ad aderire al Consorzio, e per questo motivo si è posto l’obiettivo di aumentare a 50 il numero di aziende associate. Il nuovo Consiglio direttivo ha deciso inoltre di incentrare l’attività del Consorzio su temi importanti per la Val Passiria, come il legno, i nuovi mezzi di comunicazione e il collegamento in rete, ma anche sul supporto negli adempimenti burocratici per la sicurezza sul lavoro. In primo piano anche il collegamento alla Mebo, che il Consorzio vuole incentivare quest’anno con maggiore pressione. In particolare, sempre per quanto riguarda questo tema, in futuro si sentirà maggiormente la voce dell’economia della Val Passiria.